Fai una ricerca:

Mi manda papà George: ecco Timothy Weah, lo yankees che sogna il Milan

Pubblicata il 23/02/2022
Mi manda papà George: ecco Timothy Weah, lo yankees che sogna il Milan
©Shutterstock/No use without permission
Non è stato un ventiduesimo compleanno estremamente felice per Timothy Weah. Il figlio di George, ex colonna del Milan e unico Pallone d’Oro africano della storia, ha passato la sera a Londra, precisamente allo Stamford Bridge, assistendo per tutti e novanta minuti dalla panchina alla sconfitta subita dal suo Lille per 2-0 contro il Chelsea campione in carica, nel match valevole per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. Il ragazzo statunitense nativo di Brooklyn aveva sognato sicuramente una giornata con lieto fine, magari con un gol, il primo stagionale in quella che è finora l’annata più difficile della sua giovane carriera. Ventiquattro presenze totali, tanti spezzoni, solo 1213 minuti senza mai gonfiare la rete, fornendo quattro assist per i compagni, numeri decisamente negativi per un ragazzo che fin dai tempi delle giovanili nei New York Red Bulls aveva fatto intuire di avere qualcosa di speciale. Il passaggio al PSG, proprio nel club dove Weah senior era diventato grande, l’esordio pochi giorni dopo esser diventato maggiorenne, le reti in serie nell’agosto 2018 al Monaco – altro ex club del padre – e Caen lasciavano presagire un imminente salto di qualità, mai concretizzatosi veramente. Dopo la bocciatura dei parigini, è arrivata l’occasione Lilla, dove dopo una buona stagione come quella passata, chiusa con il titolo di campioni di Francia proprio ai danni della sua ex squadra, ci si aspettava la definita consacrazione, ancora non arrivata. Weah Junior ora sta pensando di cambiare nuovamente aria, e in un’intervista rilasciata non molto tempo fa, ha dichiarato di proprio il Milan, un club “di famiglia” per lui. A Milanello l’idea di riabbracciare un altro membro Weah potrebbe essere stimolante, ma per puntare ad entrare nelle mire di un top-club del genere servono numeri completamente diversi, proprio come quelli che metteva insieme il papà.
Bonus
Confronta i migliori bonus di benvenuto dei bookmaker
Planetwin365
Bonus di benvenuto fino a
365€
GoldBet
Bonus di benvenuto fino a
1000€+ 250€ Play Bonus + 5000 Golden Points
Better Lottomatica
Bonus di benvenuto fino a
1000€+ €250 Play Bonus + 5000 Golden Points
Bet365
Bonus del 100% fino a
100€
Eurobet
Bonus del 100% fino a
302€+ 15€ subito al deposito + 50 free spin
Admiral
Bonus di benvenuto fino a
500€+ 100 free spin alla registrazione
LeoVegas
Bonus del 50% sul primo deposito fino a
100€

News correlate

Argomenti correlati

Classifica marcatori

1
Lautaro Martínez
Attaccante
23
23
23
23
2
Dušan Vlahović
Attaccante
15
15
15
15
3
Victor Osimhen
Attaccante
13
13
13
13
4
Olivier Giroud
Attaccante
13
13
13
13
5
Albert Guðmundsson
Attaccante
13
13
13
13