21.06.2015 11:42

Messi "Neymar? Lo avrei preferito in campo"

"L'unica cosa che posso dire e' che Neymar e' un mio amico e che mi sarebbe piaciuto se avesse giocato il torneo fino alla fine".

Cosi' Lionel Messi, fuoriclasse del Barcellona e dell'Argentina, commenta i quattro turni di squalifica inflitti al compagno di club Neymar per i fatti avvenuti nel finale della sfida con la Colombia in Coppa America. "Per la competizione sarebbe stato meglio non privarsi di un giocatore di questo livello, ma non ho alcuna intenzione di dire se la squalifica sia giusta oppure no", aggiunge La Pulce dopo la vittoria per 1-0 sulla Giamaica, 100esima presenza per lui, che vale la qualificazione ai quarti per l'Albiceleste.

Intanto in Brasile ci sono pareri differenti: se "O Globo" considera i quattro turni di stop a Neymar "immeritati e severi", il sondaggio del quotidiano sportivo "Lance" dimostra, al contrario, che il 67% dei tifosi intervistati approvano la decisione del Giudice sportivo. La Federcalcio brasiliana dovrebbe presentare ricorso nelle prossime ore. La Seleçao di Dunga si gioca questa sera contro il Venezuela l'accesso ai quarti.

(ITALPRESS)