13.06.2015 19:57

Nazionale: De Silvestri e Buffon a casa, De Rossi a parte

Esercitazioni tattiche, torello e una partitella a ranghi misti questo pomeriggio per la Nazionale di Conte, rientrata nella notte a Coverciano dopo l'1-1 di Spalato, contro la Croazia, in una gara valida per le qualificazioni a Euro2016. Buffon e De Silvestri, dopo gli infortuni di ieri (rispettivamente taglio al ginocchio e rottura del legamento crociato) sono rientrati a disposizione dei rispettivi.

Per Daniele De Rossi lavoro di cyclette in palestra e poi corsa lenta con il preparatore atletico azzurro Paolo Bertelli. Il centrocampista della Roma segue un programma differenziato in seguito alla contusione al ginocchio destro subita nell'allenamento di giovedi' mattina. Per il resto del gruppo, dopo il discorso di Conte, esercitazioni tattiche: da una parte gli undici scesi in campo dal 1' contro la Croazia, con Pasqual al posto di De Silvestri, dall'altra il resto della rosa, con entrambe le formazioni schierate con il 4-3-3.

Nella parte conclusiva dell'allenamento i giocatori non titolari nella sfida di ieri sera a Spalato, hanno effettuato prima torello su campo ridotto e poi una partitella a ranghi misti sette contro sette. Protagonista il fantasista del Palermo Vazquez, autore di una doppietta e di due pali. A segno due volte anche Bonaventura, Matri e Sansone, un gol per Pasqual, Moretti, Bertolacci ed Immobile che ha anche centrato una traversa.

Da segnalare che all'attaccante Pelle' e' stato applicato prima del rientro negli spogliatoi una borsa di ghiaccio al ginocchio sinistro. Al termine dell'allenamento il c.t. azzurro ha concesso ai suoi giocatori qualche ora libera ai suoi giocatori. Domani riprendera' la preparazione in vista dell'amichevole di martedi', a Ginevra, contro il Portogallo.

(ITALPRESS)