15.05.2015 16:14

Fifa: Blatter "Vecchio? Guardate Napolitano e Mandela"

"Mi sento bene e pieno di energie, in forma. L'eta' non e' un problema per me. Guardate il presidente della Repubblica italiana Napolitano a che eta' e' stato eletto, o Mandela. Se non mi sentissi in forma, non mi candiderei".

Joseph Blatter sfoggia quasi con orgoglio i suoi 79 anni, assicurando che non rappresentano un limite nella sua corsa al quinto mandato come presidente della Fifa. Da Zurigo cita anche l'esempio di Napolitano, a cui e' stato conferito il secondo mandato a 87 anni, per ribadire tutta la sua voglia di rimanere al timone. "Quattro anni fa mi era stato chiesto se sarebbe stato il mio ultimo mandato e allora ero convinto che lo fosse ma le cose sono cambiate, ho cambiato idea", aggiunge Blatter, che dovra' vedersela con Michael van Praag, Luis Figo e il principe giordano Ali bin Al Hussein. Per quanto riguarda i suoi programmi in caso di rielezione, Blatter conferma di voler mantenere la fase finale del Mondiale a 32 squadre ma magari aumentando gli spareggi fra Confederazioni.

"E' il sistema migliore perche' un torneo a 32 squadre si puo' giocare in 28-30 giorni - spiega - E poi i contratti per i prossimi Mondiali sono stati fatti sulla base di 32 partecipanti". Potrebbe pero' cambiare la distribuzione dei posti "ma non dovra' esser una rivoluzione - avverte - e cominceremo a discuterne subito dopo le elezioni. Piu' spareggi intercontinentali? E' una buona idea, darebbe qualche incentivo in piu'". Il presidente Fifa intende poi reintrodurre il principio della rotazione dei continenti per l'organizzazione del Mondiale (l'Europa, sede nel 2018 con la Russia, potrebbe riproporsi cosi' solo nel 2030) e assicura che a giugno sara' negli Stati Uniti per la Coppa America, smentendo cosi' di non voler varcare l'Oceano per timore dell'indagine Fbi per corruzione che potrebbe coinvolgerlo. "Riguarda persone che erano nel mio Esecutivo ma non hanno niente contro di me", assicura Blatter, che manca dagli States dal maggio 2011.

(ITALPRESS)