18.02.2015 15:04

Pochettino "Ammiro gioco Fiorentina, rivale duro"

"La Fiorentina e' un avversario ostico, ammiro molto Montella e il modo di giocare della squadra viola, molto simile al calcio spagnolo. Sara' importante cercare di vincere la gara di domani sera anche se sara' molto difficile".

Mauricio Pochettino presenta cosi' la sfida di domani sera al "White Hart Lane" fra Tottenham e Fiorentina, andata dei sedicesimi di finale di Europa League. "Abbiamo analizzato le ultime gare della Fiorentina, Cuadrado e' un ottimo calciatore ma anche senza il colombiano penso che i viola possano giocarsela al meglio contro di noi - ha aggiunto - Un vantaggio per tanti giocatori della Fiorentina conoscere la Premier League? Non credo, ognuno nel calcio di oggi sa come gioca l'avversario, sappiamo delle qualita' del gioco viola e anche se abbiamo uno stile diverso rispetto a loro, conosciamo le loro caratteristiche. Condividiamo con la Fiorentina la stessa filosofia di gioco e abbiamo il 50% ciascuna di passare il turno". Pochettino non teme i tanti impegni ravvicinati ("Abbiamo esperienza di giocare tante partite in un breve periodo di tempo") e l'importante "sara' selezionare i giocatori giusti al momento giusto. In questo senso e' stata un'ottima cosa usufruire di una breve pausa che ci e' servita per ricaricare le batterie ed adesso siamo pronti per la sfida di domani sera".

Pochettino ha anche dedicato un pensiero particolare a uno dei suoi attaccanti, Harry Kane: "e' uno dei giocatori giovani con il maggior potenziale per il futuro. Deve credere in se' stesso e nella qualita' dei compagni ma la sfida di domani non sara' una gara importante solo per lui ma per tutta la squadra. E' un momento decisivo per noi ma anche per i nostri tifosi, ma non ci penso troppo, mi godo il momento e spero di divertirmi". Al tecnico del Tottenham e' stato anche chiesto un commento al gesto accaduto ieri sera a Parigi dove un gruppo di tifosi del Chelsea ha impedito ad un ragazzo di colore di salire sulla metropolitana. "La mia opinione su questo avvenimento e' che si e' trattato di una cosa molto triste e sono contro certi tipi di comportamento".

(ITALPRESS)