25.05.2014 10:40

Serie A, quinta in Europa per presenze allo stadio

Da uno studio effettuato dalla Championship (la “Serie B” inglese per intenderci) l'Italia risulta soltanto quinta per numero di tifosi presenti allo stadio. Avanti a noi anche proprio la seconda lega inglese.

Clicca qui per leggere le statistiche sulla Championship

Inghilterra regna – Rispetto al resto d'Europa, l'Inghilterra se la passa decisamente meglio. I maestri del calcio continuano a primeggiare per numero di spettatori. Stadi strapieni e festosi in ogni occasione, come, d'altronde, succede anche in Bundeslig. Però a differenza del campionato tedesco, l'Inghilterra può vantare sia la prima che la seconda serie tra i cinque campionati europei più seguiti dagli spettatori.

Dati importanti – La Championship ha visto aumentare, e non di poco, i propri dati rispetto alla presenze: circa 136000 unità in più allo stadio, un aumento del 1% rispetto alla passata stagione. Mantiene dunque il suo quarto posto la Serie B inglese, con un pubblico totale di 9,1 milione di tifosi. A capo del gruppo c'è, chiaramente, la Premier League con 13,9 milioni, seguita dalla Bundesliga (13,1 milioni)e la Liga (10 milioni). Solo al quinto posto l'Italia con la Serie A a quota 8,8 milioni di tifosi, inseguita dalla Ligue 1 ferma a 7,8.

Situazione italiana – Nonostante tutto, si è registrato un leggero aumento. Prezzi esorbitanti e stadi fatiscenti non hanno impedito un timido miglioramento, passando dagli 8,5 milioni della Serie A 2012/2013 agli attuali 8,8. Nel calcolo non è dato sapere se sono considerati i tifosi lasciati fuori durante le svariate chiusure delle Curve per discriminazione. In più sul dato pesa la situazione dello stadio di Cagliari, bloccato dalla preistorica burocrazia italiana , e il poco seguito di alcune formazioni della massima serie.

Clicca qui per leggere le statistiche sulla Serie A

di Francesco De Falco