"E' sempre un onore per chiunque essere convocato, ho accettato con grande entusiasmo sapendo benissimo quello che vuole Conte: mi ha allenato tre anni e sotto questo punto di vista sono avvantaggiato...
"Finche' siamo rimasti in undici la partita era nostra, un 2-0 senza rischiare niente. In inferiorita' numerica abbiamo concesso inevitabilmente qualcosa ma sono estremamente orgoglioso di quello ...
"Dispiace, abbiamo fatto una buona prestazione anche sul piano tecnico e potevamo ottenere un risultato positivo. E' un'occasione sciupata. E' un periodo che non gira, oggi due traverse, l'autogol e varie occasioni...
Il Torino si e' aggiudicato la "Bormio Cup" grazie a due vittorie rotonde, condite da ben 14 reti. Nel primo match i granata hanno superato per 9-0 la Bormiese. Poker di gol per Amauri, tripletta per Morra e gol di Stevanovic e Avelar....
"Noi vorremmo tenere Maksimovic, come vogliamo tenere il nostro capitano, lo abbiamo detto e lo abbiamo sbandierato. Crediamo che con un'altra buona stagione al Toro Nikola possa ambire ad arrivare al top level". Lo ha detto, ai microfoni di Sky, il direttore sportivo del Torino, Gianluca Petrachi....
Dopo i primi giorni di lavoro al centro sportivo Sisport, il Torino di Ventura si e' trasferito oggi a Bormio dove da domani iniziera' a lavorare in vista della prossima stagione. I granata arrivano in Valtellina senza Matteo Darmina, che ieri e' stato ceduto ufficialmente al Manchester United. Per questa seconda fase di preparazione, Ventura ha convocato Amauri, Avelar, Bonifazi, Bovo, Castellazzi, Gazzi, Glik, L. Gomis, Graziano, Jansson, Mantovani, Maxi Lopez, Molinaro, Moretti, Morra, Obi, Peres, Quagliarella, Stevanovic e Vives....
Da oggi Joel Chukwuma Obi e' un calciatore del Torino, pronto per il raduno della squadra dell'8 luglio. Il giocatore e' stato acquisito a titolo definitivo dall'Inter: per lui visite mediche......
"Quando e' arrivata la chiamata sono rimasto un po' basito, pensavo si trattasse di una semplice trattativa di mercato. Mi e' stato richiesto di trasferirmi al Napoli, ho preso un po' di tempo......
No El Shaarawy, forse Verdi, difficilmente Valdifiori. Urbano Cairo, presidente del Torino, interviene ai microfoni di "Tutti Convocati" su Radio24 per fare il punto sul mercato granata. "Le ultime due stagioni sono state molto buone, cercheremo di trattenere di piu' i nostri giocatori importanti - assicura - Voglio tenere tutti i pezzi da 90 a Torino, le cessioni eccellenti eventualmente verranno fatte entro giugno, una volta in ritiro si chiude: la prossima stagione dobbiamo continuare a fare le cose con lo stesso spirito degli ultimi anni". Cairo promette "innesti per rinforzare la squadra, sono gia' arrivati Avelar e Acquah e ora ci guardiamo intorno". E qualche nome e' stato gia' accostato ai granata, su tutti quello di El Shaarawy che potrebbe rilanciarsi alla corte di Ventura. "Mai avuto contatti", smentisce Cairo, pur riconoscendo che si tratta di "un giocatore brillante che pero' nelle ultime due stagioni si e' un po' perso". Per quanto riguarda Verdi, "dobbiamo vederci con Galliani, ne parleremo sicuramente entro giovedi', e' un ragazzo con prospettive importanti" mentre si allontana Valdifiori: "non so, vediamo, c'e' molto traffico intorno a questo giocatore e non sto seguendo direttamente io la vicenda". I giovani restano comunque la priorita' del Toro. "Sono contentissimo per la vittoria del campionato Primavera del Torino, una grande gioia ed emozione, e' una squadra di ragazzi perbene - gongola Cairo - Abbiamo molti ragazzi provenienti dalla Primavera del Toro che negli ultimi anni hanno fatto benissimo in serie B. Tendiamo a mandare a giocare i nostri giovani perche' facciano esperienza, sara' cosi' anche per molti della Primavera attuale"....
Trentanove anni fa Torino-Cesena, ultima di campionato, consegnava il settimo ed ultimo scudetto ai granata di Gigi Radice. Questa volta non ci sono traguardi da inseguire per entrambe le formazioni: tramontato il sogno dell'Europa League per i granata, mentre il Cesena si congeda nel peggiore dei modi dalla massima serie: i bianconeri non sono mai stanti in partita, con la retroguardia che si dimostra un colabrodo di fronte agli attacchi degli uomini di Ventura. Il Toro ci tiene comunque a chiudere in bellezza davanti ai propri tifosi e al 7' i granata si rendono pericolosi con una girata di Maxi Lopez che finisce di poco fuori sull'invitante cross di Benassi, innescato a sua volta da Maksimovic. E' il preludio al gol del vantaggio granata, che arriva dopo pochi giri di lancetta. L'iniziativa e' ancora dell'attaccante argentino, che serve Vives, sulla cui conclusione Bressan riesce soltanto a smussare la traiettoria del pallone, servendo un assist involontario per Martinez, che puo' insaccare comodamente di testa. Un minuto dopo una prorompente cavalcata di Darmian, lanciato da Vives viene conclusa da un rasoterra del laterale azzurro, al quale il portiere cesenate riesce a negare il gol. Darmian si rende protagonista anche nella rete del raddoppio granata: sua l'imbeccata per Martinez, che colpisce la parte interna della traversa; questa volta tocca a Maxi Lopez il comodo tocco per il 2-0 con Bressan fuori causa....
Ultima giornata del campionato di Serie A 2014/2015. Tante gare ormai ininfluenti e tante seconde linee in campo. Ecco le probabili formazioni che dovrebbero venire schierate dai...
"Noi allenatori possiamo inventarci di tutto ma i rimpianti devono averli i giocatori, sono loro che fanno la differenza, si e' visto anche stasera". Filippo Inzaghi e' soddisfatto del 3-0 inflitto dal Milan...
"Questo gruppo ha fatto qualcosa di importante. Al di la' delle tante assenze la partita e' stata decisa... dal gol di Eto'o. Se la Sampdoria avesse perso e stasera avessimo vinto avremmo avuto l'Europa League...
Nel posticipo domenicale della penultima giornata di campionato, il Milan ha sconfitto al 'Meazza' il Torino per 3-0. I rossoneri cominciano con la contestazione della Sud, che chiede chiarezza al presidente Berlusconi ...
"E' stata un'annata complicata, vogliamo chiuderla bene". Filippo Inzaghi vuole vincere la gara di domani a San Siro contro il Torino, l'ultima della stagione davanti al pub...
La trentasettesima giornata di Serie A si avvicina ed ecco le probabili formazioni delle dieci sfide in programma, ancora molto viva la lotta per conquistare una qualificazione in Champions League....
"Io vengo qui tutti i giorni per allenarmi bene e arrivare alla domenica per giocare bene. Noi dobbiamo lavorare per questo. Queste ultime due partite sono importanti e le voglio vincere". Alex prova a suonare la carica in vista del finale di stagione. Il centrale brasiliano ha trovato domenica scorsa il primo gol con la maglia rossonera. Rete che non e' bastata per evitare la sconfitta col Sassuolo ma "e' stato molto importante per me - racconta ai microfoni di Milan Channel - Anche per le mie figlie a casa che mi chiedevano un gol. Io vado sempre al campo per aiutare la squadra cercando di difendere bene, il gol e' qualcosa in piu'"....
"Gli accertamenti eseguiti su Alexander Farnerud, dopo l'infortunio patito nella rifinitura di sabato mattina, hanno purtroppo confermato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L'intervento di ricostruzione sara' effettuato domani pomeriggio presso la clinica Fornaca di Torino e sara' eseguito dal dottor Renato Misischi, consulente ortopedico del Torino"....
"E' forse la seconda partita in un campionato dove non siamo stati i soliti e quindi abbiamo perso meritatamente. Siamo mancati un po' sotto tutti i punti di vista, probabilmente la carica del derby ha lasciato qualche scoria e non siamo stati il solito Chievo. Il risultato e' giusto, in settimana parlero' con i ragazzi perche' c'e' da finire nel modo migliore. E' un passo falso non dico fisiologico ma che ci puo' capitare". Lo ha detto ai microfoni di Radio Rai il tecnico del Chievo, Rolando Maran, commentando la sconfitta in casa del Torino frutto della doppietta dell'ex Maxi Lopez. "Non dobbiamo fare prestazioni di questo genere - ha aggiunto ai microfoni di Stadio Sprint su Raidue -, una giornata storta puo' capitare a tutti, ma dobbiamo cercare di evitarla". A RadioRai Maran ha parlato anche del suo futuro. "Ci incontreremo in settimana e decideremo cosa fare - ha spiegato Maran -. I rapporti tra me e la societa' sono ottimi, dobbiamo sederci attorno a un tavolo e capire come procedere"....
"Abbiamo creato tantissimo e potevamo ottenere anche un risultato piu' largo. Faccio per l'ennesima volta i complimenti a questo gruppo che sta facendo cose importanti e che potevano anche essere importantissime". ...
Una doppietta di Maxi Lopez per stendere il Chievo e superare quota 50. Il Torino vince 2-0, si porta a 51 punti e la matematica dice che non e' ancora detta l'ultima parola, anche se le......