"L'obiettivo del Sassuolo inizialmente era una salvezza tranquilla, adesso e' vincere il campionato". Lo ha detto, sorridendo, ai microfoni di Radio Radio, il patron del Sassuolo Giorgio Squinzi....
Tutto facile per il Sassuolo nella quarta e ultima amichevole di questa parte del ritiro pre-campionato in Alto Adige. I neroverdi hanno vinto oggi, per 4-0, a Merano, contro il Sudtirol......
Doppio test quest'oggi per il Sassuolo, che sul campo di Malles ha giocato prima contro l'ASD Albiano, quindi contro una selezione della Bassa Val Venosta. Nel primo match Sassuolo......
Prima uscita stagionale sul campo di Malles per il Sassuolo che supera per 5-0 una selezione dell'Alta Val Venosta. Apre le marcature Antonio Floro Flores al 15' con un colpo di testa su preciso cross dalla destra di Matteo Politano. Ancora un colpo di testa di Floro Flores su cross di Marcello Gazzola vale il 2-0, risultato con il quale le due squadre vanno all'intervallo....
"Ieri ho incontrato Giuntoli, si e' parlato di Vrsaliko, ma non di cifre: il ragazzo gradirebbe la destinazione Napoli". Lo ha dichiarato il procuratore di Sime Vrsaljko, Giuseppe Riso......
Domenico Berardi resta al Sassuolo. In una nota, la Juventus comunica "di aver perfezionato l'accordo con la societa' U.S. Sassuolo Calcio S.r.l. per la risoluzione a favore di quest'ultima..."....
"Ci tengo tantissimo a dirlo: le parole di Allegri sono state una manifestazione di stima importante che sia a me che a Domenico hanno fatto veramente tanto piacere. Poi, quello che succedera'..."....
"La Juve deve solo decidere se per Zaza vuole spendere o no". Con queste parole Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo, a margine di un evento Expo, ha spiegato a che punto sia la trattativa con la Juventus per il passaggio dell'attaccante alla squadra bianconera....
"Un voto per il Sassuolo? Tra il sei e il sette". Il presidente degli emiliani, Giorgio Squinzi, e' soddisfatto della stagione appena conclusa del suo club, che ha raggiunto una salvezza tranquilla. "Abbiamo fatto un campionato discreto, concluso con quattro vittorie consecutive - ha detto il numero uno di Confindustria, intervenuto a "La politica nel pallone" su Gr Parlamento - Rimane il rimpianto per i punti persi negli ultimi minuti o nel recupero, circa dieci nell'andata, e per quel periodo di appannamento avuto tra marzo ed aprile: avremmo potuto aspirare ad un posto in Europa, la fortuna non esiste, esistono invece attenzione, impegno e determinazione". Squinzi, che ripartira' con Di Francesco in panchina, avendo l'ex romanista prolungato sino a fine 2017, potrebbe perdere il suo trio delle meraviglie, composto da Sansone, appena convocato da Conte in Nazionale, Zaza e Berardi. Con gli ultimi due che potrebbero finire alla Juventus: "Per Zaza la Juve ha la possibilita' di riacquisto, con Berardi c'e' una comproprieta' al 50% da risolvere. Se dovessi seguire l'istinto ed il cuore, li terrei entrambi e, con un paio di ritocchi, il Sassuolo diventerebbe una grande del calcio italiano. Ma sara' difficile, ci stiamo ragionando". Per la prossima stagione, l'obiettivo "e' migliorare ancora. Se facessimo una decina di punti in piu', potremmo essere in zona Europa, ma dipende anche dall'andamento delle altre". Squinzi, infine, dice la sua anche su Filippo Inzaghi, che quasi certamente lascera' la panchina del Milan e che il Sassuolo corteggio' apertamente: "L'anno scorso gli abbiamo fatto delel proposte precise ma Berlusconi non lo libero'. Ha tutti i numeri per diventare un grande allenatore, gli manca un po' di esperienza ma se la fara'. Se la societa' sara' venduta? Sono convinto che Berlusconi ami troppo il Milan per pensare ad una vera cerssione, le cifre girate, in tal senso, mi sembrano irrealistiche"....
Tutt'altro che una classica partita di fine stagione. Sassuolo e Genoa giocano una buona partita con l'undici di Di Francesco che in mezzora mette in freezer il risultato grazie all'accoppiata Berardi-Zaza: il primo autore di un gol ed assist-man nella doppietta del secondo. Prima di andare al riposo c'e' tempo per il gol dell'ex pavoletti che permette al Genoa di provarci nella ripresa, ma grandi protagonisti sono anche i due estremi con Pomini che salva la porta sassolese in almeno quattro occasioni e Lamanna che dall'altra parte si conferma un para rigori, annullando quello di Zaza che cosi' fallisce la tripletta....
Il Sassuolo ha reso noto di aver prolungato fino a Giugno 2017 il contratto con il tecnico Eusebio Di Francesco. L'allenatore, protagonista di un'altra stagione piu' che positiva con i neroverdi, era nel mirino di diversi club di serie A. Adesso la notizia del rinnovo "in un'ottica di continuita' e crescita costante" come si legge nel breve comunicato ufficiale del club pubblicato sul proprio sito internet. Di Francesco potra' festeggiare il rinnovo contrattuale questa sera in occasione della gara contro il Genoa al "Mapei Stadium Citta' del tricolore" di Reggio Emilia che chiudera' l'ultima giornata di serie A. Il Sassuolo ha 46 punti in classifica e ha chiuso con largo anticipo da parecchie settimane il discorso salvezza....
"Alla squadra do un 7,5. Ci dovevamo salvare con tranquillita' e lo abbiamo fatto. Nessuno ha parlato di Europa League, c'e' un percorso di crescita che stiamo facendo e 46 punti non dico siano tanti ma sono quelli che dovevamo avere, forse anche qualcosa in meno. Siamo, dopo il Genoa, la squadra che e' migliorata di piu' rispetto allo scorso anno". E' un bilancio soddisfacente quello che Eusebio Di Francesco fa alla vigilia dell'ultima gara di campionato al Mapei Stadium proprio contro il Genoa. "Loro hanno fatto un grandissimo campionato, hanno voglia di fare gol, di ricercare una fase offensiva importante, con grande fisicita' e ottima qualita' soprattutto con i tre davanti"....
Ultima giornata del campionato di Serie A 2014/2015. Tante gare ormai ininfluenti e tante seconde linee in campo. Ecco le probabili formazioni che dovrebbero venire schierate dai...
"E' stata una partita sempre aperta, in cui nel primo tempo avevamo avuto le occasioni migliori, ma Consigli ha parato alla grande. Nella ripresa ci sono stati altri episodi decisivi come il rigore negato, la palla salvata sulla linea da Cannavaro e il primo gol in serie A di Magnanelli. Quando succedono queste cose vuol dire che ti gira male". Andrea Stramaccioni, ai microfoni di Sky Sport, ha cosi' commentato la sconfitta odierna contro il Sassuolo. E' stato un girone di ritorno sottotono per l'Udinese. "Forse dal punto di vista dei punti, ma la squadra e' cresciuta e puntato su alcuni giovani come Bubnjic, Perica che hanno trovato continuita' in questa fase di campionato. Oggi e' stato bravissimo Simone Scuffet, che e' entrato a freddo a sostituire Karnezis ed e' stato battuto solo dal diagonale Magnanelli". E' stata l'ultima partita di Di Natale al Friuli con la maglia dell'Udinese? "Io spero che Di Natale rimanga, lui sa la stima che ho in lui. Quest'anno le ha giocate tutte. La mia opinione e' che il campione e l'uomo debbano essere rispettati, ma ne parlera' lui con la societa'"....
Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, ha cosi' commentato ai microfoni di Sky Sport la terza vittoria consecutiva della sua squadra. "Nel primo tempo non siamo partiti benissimo, ma nel finale le occasioni piu' importanti le abbiamo create noi, mentre l'Udinese e' stata pericolosa solo sui calci piazzati, tra l'altro mettendo in mostra un ottimo gioco di squadra, lo stesso che abbiamo fatto vedere in tutto il campionato, tranne che in un periodo difficile in cui la squadra e' stata bravissima a tener duro e ad uscire dalle difficolta'. La societa' mi aveva chiesto una salvezza tranquilla e credo che abbiamo superato l'esame a voti alti" ha commentato. "Spesso in questa stagione siamo stati frettolosi o presuntuosi. Per crescere bisogna andare avanti passo dopo passo. Noi siamo giovani, bravi, ma con le idee ben chiare" ha aggiunto il tecnico pescarese. Sul futuro di Zaza e Berardi, Di Francesco ha spiegato: "Sono da Juve, ma in questo momento egoisticamente dico di no. Non si puo' precludere a dei giocatori cosi' la possibilita' di giocare in una grande squadra, ma credo che anche questo passaggio a Sassuolo sia stato importante, per me potrebbero crescere ancora anche qui. Zaza ha attraversato un periodo difficile, ma adesso e' tornato in forma e anche oggi, pur non segnando ha giocato una partita importante. Berardi e' un giocatore eccezionale, molto criticano il suo carattere, ma dovreste vedere come si allena". Mentre sul suo futuro, Di Francesco ha dichiarato: "Sto benissimo a Sassuolo, la societa' piu' vicina a Di Francesco in questo momento e' il Sassuolo. Il resto son solo chiacchiere"....
Grazie ad un gol di Magnanelli nella ripresa, il Sassuolo si impone sull'Udinese di Stramaccioni al termine di una partita molto equilibrata. In quella che potrebbe essere l'ultima partita di Toto' Di Natale ...
"Ci incontreremo la prossima settimana per stabilire quello che sara' il mio futuro ma ci sono grandi possibilita' che io rimanga qui al Sassuolo". Alla vigilia della penultima gara di...
"Dobbiamo vincere per noi e per i tifosi". Andrea Stramaccioni vuole salutare il pubblico bianconero con un successo nell'ultima gara casalinga della stagione contro il Sassuolo. "Vogliamo chiudere bene di fronte ai nostri tifosi con una vittoria. In relazione al periodo dell'anno ci siamo allenati molto intensamente. Il nostro imperativo e' chiudere con una vittoria per chiudere con un bottino piu' alto possibile", ha spiegato Stramaccioni che parla anche di formazione. "Domani giochera' Bubnjic, sta bene e si e' allenato bene. Il rientro di Wague e' importante, ma per un atleta con la sua muscolatura sarebbe un rischio farlo giocare. In queste due partite posso dare continuita' ad alcuni ragazzi che non hanno giocato moltissimo"....
La trentasettesima giornata di Serie A si avvicina ed ecco le probabili formazioni delle dieci sfide in programma, ancora molto viva la lotta per conquistare una qualificazione in Champions League....
"A me oggi la squadra e' piaciuta tanto per come ha interpretato la gara. Ha saputo soffrire e ha saputo colpire al momento giusto. Sono contento per il gioco espresso dai miei ragazzi". ...
"Nervoso? Ti arrabbi quando assegnano all'avversario un gol con la palla che probabilemente non e' entrata. Poi anche sulla seconda rete loro c'e' un dubbio fuorigioco". ...