15.12.2015 09:27

Mondiale Club: Scolari "Battere Barcellona non impossibile"

Il Guangzhou Evergrande non vuole piu' fermarsi. Appordato in semifinale al Mondiale per Club dopo aver sconfitto nei quarti, per 2-1, i messicani del Club America, la formazione cinese, vincitrice della Champions League asiatica, mette nel mirino il Barcellona, che dovra' affrontare giovedi'.

Un compito arduo che pero' non spaventa Luiz Felipe Scolari, 67 anni, ex ct del Brasile e del Portogallo, accasatosi da maggio in Cina nella societa' tornata grande grazie al super lavoro di Marcello Lippi. "Dobbiamo continuare il nostro sogno contro il Barcellona - ha detto convinto Scolari - La vittoria non e' impossibile". Domani, mercoledi', la prima semifinale tra i giapponesi del Sanfrecce Hiroshima e gli argentini del River Plate. Domenica 20 le due finali che mettono in palio il terzo posto e la conquista del trofeo.

(ITALPRESS).