23.07.2015 12:32

Roma: Barça stoppa Adriano, Pellegrini 'libera' Dzeko

La rosa del Barcellona e' chiusa e non ci saranno cessioni, a meno che non vengano pagate le clausole rescissorie: Josep Maria Bartomeu, appena riconfermato alla presidenza blaugrana, conferma le parole pronunciate ieri da Luis Enrique e stoppa di fatto Pedro e Adriano, desideri di mercato rispettivamente di Manchester United (e Chelsea) e Roma.

"Siamo stati chiari, la squadra e' fatta e vogliamo mantenere la rosa per come e' adesso, non prevediamo alcuna cessione - dice Bartomeu da San Francisco, dove si trova al seguito della squadra campione d'Europa -. Se qualcuno vuole lasciarci dovra' dircelo pero' non abbiamo alcuna informazione in merito e non abbiamo ricevuto alcuna offerta".

Secondo Bartomeu "se qualcuno va via e' perche' lo chiede, noi vogliamo che non vada via nessuno. Come ha detto il nostro allenatore molto chiaramente chi vuole andare lo fara' solo con la clausola rescissoria. L'ha detto il nostro allenatore e noi, evidentemente, pensiamo la stessa cosa".

Parlando in conferenza stampa a Melbourne alla vigilia dell'amichevole contro il Real Madrid il manager del Manchester City, Manuel Pellegrini 'avvicina' Edin Dzeko alla Roma. "Edin non ha giocato l'ultima partita perche' non e' chiaro se continuera' la sua avventura qui, ma sta ancora lavorando con tutta la squadra", dice il cileno.

(ITALPRESS)