23.07.2015 12:25

Real: Benitez gela ManUtd "Ramos resta al 100%"

"Sergio Ramos non si muove". Rafa Benitez gela il Manchester United, pronto a fare follie per il difensore spagnolo in rotta con il Real Madrid per un rinnovo di contratto, in scadenza nel 2017, che tarda ad arrivare.

"Sergio e' il capitano e mi piacerebbe vederlo con noi a inizio stagione perche' e' cruciale e' fondamentale - spiega il tecnico dei 'blancos' in conferenza stampa a Melbourne in vista del test con il Manchester City -. Come allenatore voglio al 100% che resti qui, sara' importantissimo per tutti. Per me, al 100% restera'. E' chiaro cosi' come credo sia chiaro per il club. Sergio sara' nostro. Van Gaal? Lo rispetto molto, ma cio' che mi preoccupa e' che Sergio continui qui. Lo rispetto, ma Sergio restera' con noi".

No comment su David De Gea ("Non e' un nostro giocatore, non ho nulla da dire"), poche parole sul mercato ("Abbiamo una buona squadra e una buona rosa, lavoriamo con questi e siamo molto contenti"), elogio aperto a Cristiano Ronaldo: "E' il miglior giocatore al mondo, mi piacerebbe che tutti avessero la sua stessa voglia di vincere. Vedo il modo in cui si allena, la qualita' e l'impegno che ci mette. Sono incantato", dice Benitez che infine parla anche di Raheem Sterling e del suo discusso passaggio al Manchester City: "Al Liverpool lo abbiamo preso quando era un bambino, l'ho visto l'altro giorno e gli auguro il meglio, pero' devo concentrarmi sui miei giocatori", conclude.

Per Van Gaal arriva anche lo stop su Thomas Mueller dal presidente del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge. Nonostante si parli di un'offerta da 100 milioni di euro, Rummenigge ha chiarito che "Mueller non ha prezzo".

(ITALPRESS)