21.07.2015 15:04

Arsenal: Cech dimentica Chelsea "Spirito straordinario"

Tra Chelsea e Arsenal "ci sono parecchie cose in comune, a dividerle sono piccoli dettagli: cio' che ho trovato e' un gruppo di giocatori che lavora molto duro ed e' determinato su cio' che deve fare in campo".

A dirlo e' Petr Cech, per 11 anni bandiera dei Blues ora passato alla corte di Arsene Wenger. "Ho trovato uno spirito di squadra a dir poco straordinario - afferma il portiere ceco -. Tutti remano nella stessa direzione, ed e' questo cio' che credo serva per avere una stagione vincente".

John Terry, salutando il compagno di tante avventure, ha detto che Cech regala 15 punti alla propria squadra. Lui incassa e aggiunge che "se si affrontano due big, la partita e' decisa da piccoli dettagli. In tutte le partite in cui il Chelsea e' stato al top, abbiamo fatto la differenza sui piccoli dettagli. Spero di essere di nuovo dalla parte vincente. Io gioco per vincere. Abbiamo un buon equilibrio - aggiunge Cech - abbiamo giocatori con molta esperienza, che hanno vinto i Mondiali per esempio, e giovani calciatori affamati che vogliono crescere e giocare piu' possibile".

(ITALPRESS)