18.07.2015 20:06

Udinese: Bianconeri sconfitti 1-0 a Lienz da Ingolstadt

Secondo test internazionale per l'Udinese, chiuso con una sconfitta di misura. Dopo lo Schalke 04, i bianconeri affrontano un'altra squadra della Bundesliga, il neo-promosso Ingolstadt che vince grazie alla rete di Gross al 12' della ripresa.

L'Udinese parte subito bene. Dopo 2' la prima occasione con Heurtaux che di testa spedisce alto di testa il calcio di punizione pennellato in mezzo da Di Natale. Il primo tiro in porta dell'Ingolstadt arriva dopo 8 minuti su calcio di punizione dai 25 metri: Romo controlla agevolmente la debole conclusione di Wannenwetch. Al 14' grosso pericolo per i bianconeri: Kachunga raccoglie in mezzo all'area un cross di Bauer e di testa colpisce il palo alla destra di Romo. Considerato il gran caldo, al 23' l'arbitro concede il "time out" per permettere ai calciatori di idratarsi. Al 35' l'occasione piu' ghiotta capita sui piedi di Thereau: dalla sinistra ancora un cross di Adnan, Di Natale raccoglie e confeziona un assist per l'attaccante francese che sciupa tutto svirgolando clamorosamente davanti a Nyland. Nella ripresa sia Colantuono che Hasenhuttl cambiano tutto. La gara e' vivace.

Dopo 6' palla rubata da Aguirre e tiro di Perica stoppato dalla difesa tedesca. Al 12' l'Ingolstadt passa in vantaggio con una perla di Gross: tiro dalla distanza che si infila sul sul secondo palo, imparabile per Scuffet. I cambi tedeschi sembrano piu' in palla dei titolari e l'Udinese fa fatica ad organizzarsi. Si sente la differenza di preparazione. Non succede piu' nulla, c'e' solo il tempo al 44' per un parapiglia che coinvolge tutti per una punizione in favore dell'Udinese su cui si e' accesa una contestazione sulla posizione della palla. Ci scappa un giallo per Pinzi. Il tiro diretto lo calcia Hallber alto sulla traversa.

(ITALPRESS)