23.06.2015 14:38

Real: Zidane"Avrei preso il posto di Ancelotti,amo le sfide"

"Si', avrei accettato di prendere il posto di Carlo Ancelotti, sono un professionista e non dico no alle sfide".

Parole di Zinedine Zidane che ha risposto cosi' a una domanda dei giornalisti sulla panchina del Real Madrid. Il nome di Zizou era stato tra i primi a circolare quando Florentino Perez ha deciso per l'esonero del tecnico italiano, ma poi la scelta e' caduta su Rafa Benitez.

"Non sono deluso, probabilmente non era il momento e certe cose avvengono in maniera naturale, non bisogna cercarle - ha dichiarato il francese -. Non era scritto da nessuna parte che doveva andare in un certo modo, Florentino Perez ha scelto un altro allenatore e il discorso si chiude qui". Per l'ex stella della Juventus e dello stesso Real primo anno da allenatore sulla panchina del Castilla, la squadra B del Real Madrid. "Ti tocca comandare, devi prendere tante decisioni e fare l'allenatore significa anche essere solo - ha spiegato Zidane -. Il fatto di avere avuto una certa carriera da calciatore non conta, contano i risultati e quel che dai ai tuoi giocatori".

(ITALPRESS)