20.06.2015 16:49

Simeone "Messi numero 1, Tevez? Giusto vada dove desidera"

Lionel Messi e' il miglior giocatore al mondo e basta paragoni con Diego Armando Maradona.

Intervistato da Tyc Sports, Diego Simeone esalta il fuoriclasse del Barcellona e mette in chiaro che "Messi e Maradona hanno giocato in epoche diverse e in posizioni diverse. Leo e' molto piu' attaccante, Diego era piu' a tuttocampo. Non e' giusto fare confronti, sono due calciatori straordinari. Messi ha poi vinto quattro Champions e non so se qualcun altro e' mai riuscito a farlo. Non si possono paragonare questi grandi calciatori e magari Messi potra' condurre l'Argentina a vincere la Coppa America e poi il Mondiale". Di sicuro, sottolinea il Cholo, "negli ultimi anni non c'e' stato alcun calciatori che si e' avvicinato anche di poco a Messi, e' il numero uno".

"Un giocatore come lui si adatta a tutto quello che fa vincere, perche' lui vuole vincere". Blindato dall'Atletico Madrid, prima del rinnovo Simeone e' stato accostato a vari club "ma la priorita' l'ha sempre avuta l'Atletico. E poi non ci sono molte squadre migliori. Real, Barcellona, Bayern Monaco e forse Chelsea ci sono davanti, poi veniamo noi anche se come fatturato siamo al 15esimo posto. La nazionale argentina? Sono un allenatore a cui piace lavorare nel quotidiano". A proposito dei colchoneros, e' fatta per Vietto ("mi ricorda molto David Villa") mentre e' sfumato Tevez. "Non ho parlato con lui ma l'Atletico si'. Ha l'opzione Boca e la cosa importante per un giocatore del suo livello e' chiudere la carriera dove desidera perche' si merita il meglio dopo aver dato tanto al calcio. Ed e' molto benvoluto dal calcio argentino".

(ITALPRESS)