16.06.2015 22:53

Conte "Non sono deluso, dobbiamo fare esperienza"

"Brutto risultato? Persa l'imbattibilita'? Sono sempre importanti queste partite: aiutano a crescere e a capire tante cose. Non sono rammaricato e non sono deluso per niente".

Cosi', ai microfoni della Rai, al termine dell'amichevole contro il Portogallo, il commissario tecnico azzurro, Antonio Conte. "Fatto un passo indietro? Non penso a queste cose. Penso solo a far fare esperienza a questi ragazzi che vantano poche presenze in azzurro e in campo internazionale. L'importante e' proseguire lungo il nostro cammino: anche le sconfitte aiutano a crescere", ha aggiunto Conte.

"Il ranking preoccupa? Non so come mai l'Italia sia dietro a certe Nazionali: evidentemente c'e' stato un cammino precedente che ha portato a questo. Io guardo invece al presente e al futuro. Abbiamo lavorato tanto in questo mio primo anno da ct ma c'e' ancora tanto da lavorare. Abbiamo cambiato molte cose e molti elementi nel gruppo azzurro: dobbiamo e vogliamo ancora migliorare", ha concluso il commissario tecnico dell'Italia.

(ITALPRESS)