10.06.2015 16:27

Bertolacci "Pronto per una grande, fatto salto qualita'"

"Sono pronto per i palcoscenici piu' importanti. Parla il campo, e' una stagione nella quale ho dimostrato di aver fatto il giusto salto di qualita'".

Lo ha dichiarato il centrocampista del Genoa Andrea Bertolacci, dal ritiro della Nazionale a Coverciano dove gli azzurri stanno preparando il match di qualificazione contro la Croazia. "Sono migliorato molto in questi ultimi due anni, ho completato il lavoro nelle due fasi dal momento che oggi un centrocampista deve saper fare tutto - ha aggiunto -. Con due davanti alla difesa o come interno puro, non ci sono problemi: so ricoprire ogni posizione in mezzo al campo e questo credo sia un vantaggio".

Ma niente domande sul futuro per Bertolacci, in comproprieta' fra Roma e Genoa. "Non so e non voglio sapere niente fino al termine di questa esperienza con la Nazionale. Ora penso solo alla maglia azzurra e a giocarmi le carte a disposizione in questo splendido gruppo". Bertolacci ha anche parlando del suo idolo calcistico, Roberto Baggio. "Fin da bambino, l'ho amato moltissimo e mi ero anche fatto crescere il codino per assomigliargli - ha concluso Bertolacci - Mia madre ancora lo conserva. Baggio era fantastico, il massimo sotto ogni punto di vista".

(ITALPRESS)