09.06.2015 10:31

Chelsea: Filipe Luis dice no alla corte del Real Madrid

Filipe Luis dice no alle lusinghe del Real Madrid. Il quasi trentenne difensore brasiliano del Chelsea e della Nazionale verdeoro, in possesso anche di altri due passaporti, quello polacco ed italiano, non ha voluto nemmeno cominciare una trattativa con i Blancos, ne' ascoltare offerte, promesse e progetti.

Il sudamericano e' infatti troppo legato all'altra sponda madrilena, quella biancorossa dell'Atletico, con cui ha militato dal 2010 al 2014, disputando 180 partite e vincendo, agli ordini di Simeone, Europa League, Supercoppa Europea, Coppa del Re e, dulcis in fundo, Liga. Per questo, Luis Felipe, cresciuto nel Figueirense, ha fatto sapere al suo procuratore, Jorge Mendes, che sarebbe disposto a lasciare Londra e la Premier League solo per riabbracciare il 'Cholo', il tecnico che meglio lo ha capito durante la sua lunga carriera, che lo ha visto indossare anche le casacche di Ajax, Real Madrid Castilla e Deportivo.

Con la nazionale brasiliana, ha giocato con la selezione under 20 e dal 2009 e' nel 'giro' della Selecao, collezionando dieci presenze e conquistando, nel 2013, l'oro nella Confederations Cup.

(ITALPRESS)