05.06.2015 09:56

Zenit: Criscito "Resto, un giorno vorrei tornare al Genoa"

"La Juventus non parte favorita ma non parte battuta, ha giocato una stagione di altissimo livello, ha meritato la finale e potra' giocarsi le sue chance contro il Barcellona, anche senza Chiellini". Ad affermarlo, in un'intervista esclusiva a Tele Radio Stereo, e' Domenico Criscito, 28enne difensore dello Zenit San Pietroburgo.

"Io, come obiettivo, ho il ritorno in Nazionale, magari per essere tra i convocati agli Europei - ha sottolineato l'ex genoano - Devo saltare lo stage per un problema fisico e mi dispiace perche' al ritorno in azzurro sin da ora ci tenevo molto, ma lavorero' per tornarci in pianta stabile". Al momento, non ha alcuna intenzione di tornare in Italia: "Resto piu' che volentieri in Russia, allo Zenit sto bene, ho un contratto lungo e lo onorero', poi un giorno mi piacerebbe tornare al Genoa perche' le emozioni del Marassi sono indescrivibili".

Sul suo ex tecnico, Spalletti: "Lo vedrei bene in una piazza come Napoli. Ho letto le sue dichiarazioni mi sembra che sia pronto per tornare in pista, magari in Italia. Con noi in Russia ha fatto benisimo, abbiamo vinto insieme due titoli nazionali. E' un grande allenatore".

(ITALPRESS)