29.05.2015 17:39

Inzaghi "No ad altri incarichi, faro' ancora tecnico"

E' impensabile che io ricopra, il prossimo anno, un altro incarico: faro' ancora l'allenatore, e ad alti livelli". Lo ha detto il tecnico del Milan, Filippo Inzaghi, durante la conferenza stampa della vigilia dell'ultima di campionato con l'Atalanta.

"Ho un contratto e mi auguro di fare ancora l'allenatore del Milan, perche' qui posso dare tanto, poi qualunque cosa succedera' io restero' per sempre legato a questa societa' - ha aggiunto SuperPippo - Ancelotti? La societa' mi ha avvertito della trattativa, e' un carissimo amico ed e' normale che un grande club come il Milan, dopo una stagione cosi', sondi anche altri tecnici".

"Quest'anno e' stata una stagione difficile - prosegue l'ex attaccante di Milan e Juventus - Prima non conoscevo la squadra, ora ho il quadro preciso. Io saprei benissimo dove poter colpire e come poter far ritornare il Milan dove merita. Dagli errori si cresce. Questa stagione, nonostante le difficolta', penso lasci qualcosa di buono".

Sulla partita di domani: "Quando torno a Bergamo e' sempre emozionante. La gente mi ricorda con affetto, mi fa piacere che l'Atalanta sia salva. Andremo li' per fare una buona partita, il Milan sta facendo delle buonissime cose ultimamente. Le prestazioni dei ragazzi sono state sottovalutate perche' si parla di altro".

>>Clicca qui per seguire la diretta di Atalanta - Milan<<

(ITALPRESS)