02.05.2015 13:33

Inter, si pesca in Germania: Volland

Der Daumen von Kevin Volland geht nach seinem Treffer zum 1:3 aus 1899-Sicht nur zögerlich nach oben. Die TSG war bei der Niederlage in Gelsenkirchen dem Gegner in Königsblau über weite Strecken unterlegen. (07.03.2015)
Der Daumen von Kevin Volland geht nach seinem Treffer zum 1:3 aus 1899-Sicht nur zögerlich nach oben. Die TSG war bei der Niederlage in Gelsenkirchen dem Gegner in Königsblau über weite Strecken unterlegen. (07.03.2015)

Nome nuovo per l'attacco interista, si tratta del tedesco Kevin Volland dell'Hoffeheim. Piace molto a Roberto Mancini e potrebbe essere un buon investimento in prospettiva: classe 1992, sarà punto fermo della Germania Under 21 all'Europeo di categoria.

Legato fino al 2017 al club tedesco, abbina qualità e forza fisica. Il suo  nome è sul taccuino interista già da tempo, ma la sua giovane età aveva sempre frenato la dirigenza sopratutto per le richieste economiche alte. A Mancini ricorda David Silva, il funambolo spagnolo tanto voluto dal tecnico che ha fatto le fortune in Inghilterra col la maglia del City.

>>Clicca qui per essere aggiornato sulle ultime dal mondo Inter<<

Quella in corso, è la terza stagione che Volland sta disputando in Bundesliga, dove ha trovato complessivamente 23 volte la rete. Aspira a palcoscenici più alti e l'Inter rappresenterebbe una soluzione, ovviamente, gradita. La vicinanza con il termine del contratto faciliterebbe la parte onerosa della trattativa: per una cifra non superiore ai 10 milioni l'affare potrebbe decollare.