21.04.2015 15:06

Ancelotti "Contro l'Atletico sara' dura ma siamo fiduciosi"

"L'Atle'tico e' molto forte in difesa, ma siamo fiduciosi di poterlo battere". Parola di Carlo Ancelotti, che alla vigilia del return match del quarto di finale di Champions League contro l'Atletico Madrid, e' convinto che il suo Real Madrid, dopo lo 0-0 dell'andata, sapra' conquistare la qualificazione.

"Dovremo giocare come in casa loro - spiega il tecnico delle merengues in conferenza stampa - Scegliero' il miglior undici possibile, mandando in campo quei giocatori che ci possono permettere di ripetere la prestazione dell'andata. Siamo pronti, ma detto questo e' difficile preparare i calci di rigore. Sara' una gara equilibrata, noi cercheremo di giocare bene per tutti i 90 minuti. Siamo molto motivati, proveremo ad applicare la strategia studiata. Secondo me la mia squadra e' la migliore al mondo. Domani e' una gara importante per tutti: per il club, i giocatori e i tifosi. C'e' in palio la semifinale e vorrei dire ai nostri tifosi di aiutarci e sostenerci perche' tutti condividiamo lo stesso sogno".

>>Clicca qui per seguire la diretta di Real Madrid - Atletico Madrid<<

Dopo Gareth Bale, Luka Modric e Marcelo, squalificato, Ancelotti dovro' rinunciare anche a Karim Benzema: "Venerdi' sembrava che stesse bene, ma purtroppo non ha recuperato in tempo. Ci mancano alcuni giocatori importanti, ma sarebbe impossibile essere piu' motivati di cosi'. Bisogna convivere con gli infortuni, come abbiamo gia' fatto in passato".

(ITALPRESS)