20.04.2015 12:23

Barca, Braida non molla Kovacic e incontra agente Reus

Ariedo Braida non molla Mateo Kovacic. L'ex ds del Milan era ieri sera a San Siro per il derby, un'occasione per ritrovare vecchi amici ma soprattutto per osservare da vicino il 20enne centrocampista croato. Stando a "Sport", il gioiellino nerazzurro e' un obiettivo concreto del Barcellona e, visto l'interesse che riscuote anche in Premier, potrebbe fare a breve un'offerta inserendo nella trattativa contropartite tecniche come Pedro, che piace ai nerazzurri, o il camerunense Alex Song, di ritorno dal prestito al West Ham.

Ma il Barcellona, che non puo' tesserare nessuno fino al gennaio 2016 per lo stop imposto dalla Fifa, starebbe tornando anche su Marco Reus. In realta' sarebbe stato il suo agente, Volker Struth, a incontrarsi con Braida ma anche con i dirigenti del Real Madrid. Nonostante il recente rinnovo fino al 2019, l'attaccante vorrebbe cambiare aria visto l'annunciato addio a fine stagione di Jurgen Klopp al Borussia Dortmund, e avrebbe dato mandato al suo agente di sondare il terreno in Spagna. I gialloneri sarebbero disposti a trattare dai 35 milioni di euro a salire e sulle tracce di Reus ci sarebbero anche il Bayern, il Paris Saint Germain e le big inglesi come Arsenal, Chelsea, Manchester City e Manchester United.

(ITALPRESS)