13.04.2015 18:53

Lahm torna contro il Porto "Sara' il Bayern a passare"

Indisponibile per la maggior parte dell'inverno a causa di una frattura alla caviglia, Philipp Lahm e' contento di rientrare per la sfida tra il Bayern Moanco ed il Porto, valida per i quarti di finale di Champions League.

Il laterale, pero', ammette di essersi divertito molto a guardare i suoi compagni dalla panchina. "E' bello tornare in campo e non allenarsi piu' solo in palestra - ha detto sul sito dell'Uefa Lahm - E' un peccato aver saltato gli ottavi, quando il torneo inizia sul serio, ma sono contento di rientrare per i quarti. Siamo tra le squadre piu' forti d'Europa ed e' positivo".

Il Porto non e' avversario da sottovalutare, anche se i tedeschi sono super favoriti: "Se facciamo possesso palla, attacchiamo e non concediamo troppe occasioni, sicuramente andremo avanti. Il Porto, pero', e' una squadra tecnica e molto pericolosa in attacco. Siamo ai quarti di Champions League, quindi non ci sono piu' squadre facili. E' molto bello quando finisce la pausa invernale e arrivano le partite decisive. In Champions League tutto puo' finire da un momento all'altro, ne siamo consapevoli, per cui la seconda meta' della stagione e' piu' divertente della prima - ha concluso Lahm - dal momento che ci si gioca tutto in questa fase".

(ITALPRESS)