11.03.2015 22:41

Bayern-Shakhtar 7-0 , bavaresi ai quarti

Dura solo 3 minuti l'ottavo di finale di Champions League tra Bayern Monaco e Shakhtar Donetsk. Il tempo per Ribery di servire una splendida palla in verticale per Gotze in area, sul quale interviene in modo falloso Kucher.

L'arbitro scozzese Collum non ha dubbi: calcio di rigore e cartellino rosso per il difensore ucraino. Se ne incarica Thomas Muller che realizza la sua venticinquesima rete in Champions League. Per i bavaresi diventa tutto piu' facile e inizia una vera e propria goleada, anticipata da un palo clamoroso di testa colpita al 22' da Lewandowski. Non sbaglia invece Jerome Boateng alla mezz'ora, quando dopo una splendida azione corale e' prontissimo a ribadire in rete un pallone ribattuto da Pyatov su tiro di Lewandowski. Il Bayer da' spettacolo all'Allianz Arena e sfiora nuovamente la rete con Muller prima della fine del primo tempo. La ripresa si apre con la terza rete tedesca siglata da Ribery dopo un bellissimo scambio con Alaba, bissata dopo nemmeno 5 minuti dal poker calato da Muller, bravo a ribadire in rete una respinta di Pyatov su cross dal fondo di Ribery.

Lo Shakhtar prova siglare la rete della bandiera, con Luiz Adriano, ma Badstuber gli nega la gioia della decima rete stagionale in Champions. Lo stesso difensore austriaco partecipa poco dopo alla goleada segnando di testa la rete del 5-0. A chiudere la goleada ci pensano Lewandowski su assist di Schweinsteiger per il 6 a 0 e Mario Gotze, ben imbeccato da Boateng, per il 7 a 0 finale.

(ITALPRESS)