25.02.2015 09:39

Champions: Stasera Arsenal - Monaco e Bayer - Atletico

Questa sera si chiuderà il quadro dei match d'andata degli ottavi di finale di Champions League con le due sfide in programma: Arsenal - Monaco e Bayer - Atletico Madrid, ecco le ultime dai campi e le probabili formazioni.

Arsenal - Monaco (ore 20,45) - Quella di stasera sarà la prima volta in cui il tecnico dell'Arsenal Arsen Wenger affronterà da avversario il "suo" Monaco, squadra allenata dal 1987 al 1994 e guidata alla vittoria di un campionato francese e di una Coppa di Francia. L'Arsenal si trova in un momento decisamente positivo in campionato dove ha raggiunto il terzo posto in classifica battendo il Crystal Palace. Dal canto suo anche il Monaco sembra in buone condizioni avendo vinto nell'ultima giornata di Ligue 1 nel derby contro il Nizza per 1-0.

>>>> Clicca qui per seguire la sfida in diretta <<<<

Arsenal (4-2-3-1): Ospina; Chambers, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Rosicky, Coquelin; Cazorla, Oezil, Sanchez; Giroud. All. Wenger

Monaco (4-4-2): Subasic; Fabinho, Abdennour, Carvalho, Raggi; Dirar, Kondogbia, Moutinho, Bernardo Silva; Berbatov, Carrasco. All. Jardim

Bayer Leverkusen - Atletico Madrid (ore 20,45) - Il Bayern Leverkusen non si trova in un ottimo momento di forma e si può dire nel complesso che la squadra tedesca abbia iniziato piuttosto male il 2015 perdendo numerose posizioni in classifica, precisamente dalla terza alla sesta posizione. L'Atletico Madrid sembra invece in forma smagliante come testimonia il 3-0 rifilato all'Almeria nell'utlimo turno di Liga Spagnola. Sarà certamente una sfida aperta ad igni risultato ma l'Atletico Madrid sembra decisamente in uno stato di forma migliore rispetto al Bayer Leverkusen.

>>>> Clicca qui per seguire la sfida in diretta <<<<

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Castro, Spahic, Papadopoulos, Wendel; Reinartz, Rolfes; Bellarabi, Calhanoglu, Son; Drmic. All. Schmidt

Atletico Madrid (4-4-2): Moya; Juanfran, Godin, Miranda, Siqueira; Raul Garcia, Gabi, Tiago, Saul; Mandzukic, Griezmann. All. Simeone

di @Nicola Mirone