31.01.2015 11:15

Messico: Ronaldinho torna in campo ma il Queretaro perde

Non e' stato un ritorno felice, quello di Ronaldinho, nel massimo campionato messicano. Il fuoriclasse brasiliano, vincitore in carriera anche di un Pallone d'Oro, non e' riuscito ad evitare la prima sconfitta casalinga della sua squadra, i Gallos Blancos di Queretaro, superato per 1-0 dal Santos Laguna.

A decidere la sfida, il gol di Jesus Molina dopo 33' del primo tempo. Dinho, che non era stato impiegato nei primi tre turni del torneo perche' in ritardo con la preparazione, ha giocato solo trenta minuti, senza incidere ne' sul risultato ne' sulla prova complessiva dei suoi. I tifosi presenti alla Corregidora hanno pero' esultato all'ingresso in campo dell'ex milanista, che negli scorsi mesi ha rifiutato offerte per accasarsi in Angola e negli StatI Uniti. Trentaquattro anni, nativo di Porto Alegre, con la Nazionale verdeoro si e' laureato campione del mondo nel 2002 e campione d'America nel 1999. Nel suo ricco palmares con la Selecao c'e' anche la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Pechino 2008, oltre ad un oro (2005) ed un argento (1999) in Confederations Cup. In Europa ha militato anche nel Psg e nel Barcellona.

(ITALPRESS)