24.11.2014 18:03

Ch.League: Psg in emergenza con Ajax

Per la sfida interna di domani, martedi', contro l'Ajax, il Paris Saint Germain potrebbe fare a meno di quattro centrocampisti del calibro di Thiago Motta, Marco Verratti, Blaise Matuidi e Yohan Cabaye, l'ultimo dei quali e' uscito dal campo zoppicante nel successo per 3-2 di venerdi' in casa dell'FC Metz e che al pari di Thiago Motta saltera' di certo la sfida contro i campioni d'Olanda.

Pronti comunque a partire dall'inizio Adrien Rabiot, per la prima volta in campo quest'anno contro il Metz, e Javier Pastore. Ci sara' anche Zlatan Ibrahimovic', pienamente recuperato dopo lo stop di sette settimane per l'infortunio al tallone. "Siamo tutti d'accordo che dobbiamo arrivare imbattuti ad una potenziale partita decisiva a Barcellona - ha detto alla vigilia il tecnico del Psg, Laurent Blanc - Prima pero' dobbiamo pensare solo alla gara di domani, perche' contro l'Ajax abbiamo avuto molti problemi gia' all'andata. Ho visto la loro partita contro il Barça, l'Ajax avrebbe potuto condurre per 2-0 o 3-0. Ho molto rispetto di questa squadra, che e' zeppa di ottimi giocatori, soprattutto in attacco. Cos'e' cambiato per noi dal pareggio di Amsterdam ad oggi? Siamo cresciuti, soprattutto in termini di fiducia, ma dobbiamo ancora migliorare sotto l'aspetto fisico. Anche contro l'Ajax giocheremo come al solito, senza snaturare la nostra filosofia. Ma dobbiamo essere piu' cinici rispetto alla sfida di Amsterdam. Se non ricordo male, avremmo dovuto chiuderla dopo 47 minuti. Speriamo domani di essere piu' precisi". "Sarebbe bellissimo vincere il nostro girone, ma non sara' facile - aggiunge il portiere dei transalpini, Salvatore Sirigu - Non dobbiamo pensare all'ultima giornata a Barcellona, anche se potrebbe rappresentare per noi una finale. Dobbiamo concentrarci esclusivamente sull'Ajax, che gioca peraltro un ottimo calcio, come si e' visto all'andata".

(ITALPRESS)