03.09.2014 22:57

Amichevoli: i risultati. Bene Russia e Inghilterra

La Norvegia resiste per oltre un'ora ma esce sconfitta da Wembley, contro un'Inghilterra tutt'altro che irresistibile. Prima uscita post-Mondiale non convincente per i Tre Leoni di Roy Hodgson, che superano 1-0 gli scandinavi, primi avversari dell'Italia di Conte nella corsa a Euro2016 martedi' prossimo a Oslo.

Dopo un primo tempo piuttosto scialbo, la gara si decide al 22' della ripresa, quando Elabdellaoui atterra in area Sterling. Sul dischetto va Wayne Rooney, all'esordio da capitano, e per l'Inghilterra arriva il gol che vale la vittoria. Per l'attaccante del Manchester United rete numero 41 in nazionale, quarto cannoniere di sempre dietro Jimmy Greaves, Gary Lineker e Sir Bobby Charlton.

Brutta sconfitta per un'altra delle prossime avversarie degli azzurri, l'Azerbaijian, travolto 4-0 in un'amichevole a Khimki contro la Russia di Fabio Capello. Gli ospiti sono passati in svantaggio nelle prime battute con la rete di Aleksandr Kerzhakov dopo sei minuti. Lo stesso giocatore ha raddoppiato al 12' minuto, diventando, con 28 gol totali, il piu' prolifico marcatore nella storia della nazionale russa. Alan Dzagoev ha poi fornito a Sergei Ignashevich la palla del 3-0 poco prima dell'intervallo e Vladimir Granat ha chiuso i conti a nove minuti dalla fine.

Impresa della Turchia a Odense, dove con una rete di Tufan al 92' si impone per 2-1 sulla Danimarca in amichevole. I padroni di casa erano passati in vantaggio con un rigore di Agger al 35' ma al 10' della ripresa gli ospiti pareggiano con Sahan e nel recupero completano la rimonta. A Praga, invece, gli Stati Uniti di Jurgen Klinsmann superano 1-0 la Repubblica Ceca: a decidere, al 39', e' Bedoya che ribatte in rete la respinta di Cech su Diskerud.

Un gol di Bezus al 63' basta all'Ucraina per superare di misura la Moldavia a Kiev mentre con una doppietta di Sabala la Lituania piega 2-0 l'Armenia. A Linz la Lituania vede sfumare in pieno recupero la vittoria sugli Emirati Arabi Uniti, con Sanqour che firma l'1-1 dopo il vantaggio di Matulevicius. Con un gol per tempo l'Irlanda supera 2-0 l'Oman: a bersaglio Doyle e Pearce.

(ITALPRESS).