27.08.2014 14:56

E.League Mazzarri cita Trap "Non dire gatto...."

"Ho preso ad esempio tante volte Trapattoni 'non dire mai gatto se non l'hai nel sacco'". Walter Mazzarri non vuole sottovalutare l'impegno di domani contro gli islandesi del Stjarnan e cita l'ex ct azzurro per cercare di tenere alta la tensione della squadra.

"Ci fa molto piacere che ci sia tanto pubblico. E' la prima volta che torniamo a San Siro, sara' di sicuro una bella atmosfera. Non c'e' mai nulla di scontato e loro ci hanno messo in difficolta'. Ho chiesto ai ragazzi di scordarsi del risultato dell'andata e fare una partita da Inter e festeggiare primo obiettivo stagionale che era e che e' l'approdo ai gironi di Europa League. Se penso al Torino? Chi ha responsabilita' non da' mai niente per scontato".

Il tecnico interista parla anche di mercato:"Ho chiesto alla mia societa' di avere doppi ruoli, possibilmente tutti titolari: 22 giocatori che possono giocare tutti da titolari, non voglio una rosa da 26-27, perche' si disperdono energie e giocatori di valore. Se rientrano nei 22 ben vengano i migliori. Pensiamo all'attacco - sottolinea l'allenatore toscano in conferenza stampa -. Se Alvarez sta bene e' una seconda punta, Palacio e' una prima e seconda punta, Icardi e' una prima punta e Osvaldo sta lavorando perche' puo' fare tutto. Numericamente siamo gia' a posto: l'importante e' che stiano bene".

(ITALPRESS).